Consigli utili


Green Line informa sempre correttamente i propri clienti, consumatori e visitatori.
Green Line informa che qualsiasi tipo di notizia, informazione pubblicata a livello generale in questo sito web che in qualsiasi altro sito o media, se inerente a patologie mediche, se non confermata da medici è da considerarsi puramente informativa.
I prodotti naturali potrebbero avere effetti non risolutivi ma di alleggerimento del problema riscontrato. In qualche caso, mediante testimonianza diretta si è riscontrata la risoluzione del problema.
Questo non significa che i prodotti possano essere considerati curativi e come sostituto alla medicina tradizionale.
Sicuramente Green Line distribuisce prodotti naturali esenti da controindicazioni.

Desideriamo in questa sezione fornire informazioni prelevate da varie fonti:

 

Parabeni
Circa 400 prodotti farmaceutici, dal dentifricio ai farmaci usati nella chemioterapia anticancro, contengono dei parabeni, conservanti su cui l'Assemblea Nazionale ha votato lo scorso 3 maggio il divieto, che riguardava anche gli ftalati. Un voto simbolico perche' il governo puo' decidere di non iscrivere al Senato il testo all'ordine del giorno.
I parabeni sono dei conservanti largamente utilizzati nei cosmetici, ma anche in alcuni farmaci e alimenti.
Il quotidiano Le Monde ha pubblicato una lista di 400 prodotti farmaceutici che contengono i parabeni. Vi si trovano numerosi cosmetici per bimbi, sciroppi contro la tosse, farmaci contro la gastrite come il Maalox, antibiotici, farmaci contro il dolore e la febbre (generici con ibuprofene e paracetamolo), etc,
Diversi studi hanno hanno dimostrato che queste sostanze chimiche turbano le funzioni del sistema ormonale, in particolare quello della riproduzione, soprattutto maschile.